Inwit, buoni i risultati di fine anno. Approvato il Piano 2016-2018

(Teleborsa) – I risultati preliminari di Inwit relativi ai primi nove mesi dell’esercizio 2015 evidenziano una significativa crescita dei ricavi e dei livelli di efficienza, con entrambi i dati che registrano una performance superiore alle previsioni. “Si tratta di risultati migliori delle previsioni comunicate agli investitori in sede di IPO”, ha dichiarato il CEO del gruppo Oscar Cicchetti.

I ricavi sono pari a 239,2 milioni di euro, di cui: 190 milioni di euro da Telecom Italia sulla base del Master Service Agreement (‘MSA’), e 49,2 milioni di euro dagli OLO, in rialzo del 12% sull’importo comparabile del 2014.

L’EBITDA si attesta a 108,2 milioni di euro.

L’indebitamento finanziario netto al 31 dicembre 2015 è pari a 48,1 milioni di euro, in riduzione di oltre 70 milioni di euro rispetto alla data del Conferimento grazie a una forte generazione di cassa.

Il Piano Industriale 2016-2018, che mira essenzialmente a rafforzare la leadership di Inwit, prevede il raggiungimento di un rapporto di tenancy di circa 1,9x entro il2018, e una crescita annua “high-single digit” dell’EBITDA. Previsti, inoltre, oltre 135 milioni di euro di investimenti nei prossimi tre anni.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Inwit, buoni i risultati di fine anno. Approvato il Piano 2016-2018