Invito del Gruppo FS ai bambini costretti a casa: via la noia con un disegno…lo pubblicheremo

(Teleborsa) – Per il coronavirus “Io resto a casa”, per forza…va bene, ma che faccio? La noia è dietro la porta…anzi, proprio nella stanza. E per offrire un po’ di distrazione, soprattutto a figli e nipoti insofferenti e smaniosi per non poter uscire, il Gruppo Ferrovie dello Stato, attraverso le sue pubblicazioni FSNews (on line) e La Freccia (Magazine tradizionale) invita a viaggiare sui binari della fantasia, con l’entusiasmo appunto dei bambini. Già, perché appunto costretti a restare in casa, sia i piccoli che quanti un tantino più grandicelli, ci regalano non solo capricci, ma tanta energia e un pensiero positivo.

Entrambi “doni” che le Testate giornalistiche del Gruppo FS Italiane intendono raccogliere, pubblicando i loro disegni, trasformandoli in un viaggio bene augurale nel passato di ciascuno, nel futuro di tutti. Quando torneremo tutti a salire in treno per viaggiare davvero alla (ri)scoperta del nostro magnifico Paese. Il tema è libero, non vogliamo imbrigliare la loro fantasia, ma se il disegno suggerisce il viaggio e il treno… meglio.

Inviate i disegni dei vostri bambini all’indirizzo fsnews.redazione@fsitaliane.it.

Fotografate quindi il disegno, inviate la foto in formato .jpg per email, possibilmente di dimensioni non superiori ai 500 kb, indicando il nome della piccola autrice o autore, la città e l’età. Potete inviarci anche una frase o un pensiero a commento del disegno e un numero telefonico nel caso la pittrice o il pittore volesse rilasciarci una breve intervista per la nostra FSNewsRadio. Vi richiameremo, vi riascolterete. Ci faremo compagnia.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Invito del Gruppo FS ai bambini costretti a casa: via la noia con un d...