Invalidità civile, via libera all’aumento: a chi spetta

(Teleborsa) – “Con la circolare applicativa emanata dall’INPS si compie l’ultimo, fondamentale, passaggio di un’importante misura che abbiamo inserito nel Decreto Agosto e che prevede l’aumento delle pensioni di invalidità civile al 100%”.

Lo sottolinea la Ministra del Lavoro, Nunzia Catalfo, in un post su Facebook spiegando che “grazie a questo provvedimento i cittadini in condizioni di invalidità totale e di età pari o superiore a 18 anni vedranno aumentare il proprio assegno mensile da 285 euro a circa 650 euro (considerati i livelli reddituali previsti dalla legge), in linea con i principi di una recente sentenza della Corte costituzionale. L’adeguamento decorre dal 20 luglio, data dalla quale sono riconosciuti gli arretrati a tutti i beneficiari di questa misura”.

“L’Italia compie un altro importante passo avanti in favore dei suoi cittadini più vulnerabili” conclude Catalfo.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Invalidità civile, via libera all’aumento: a chi spetta