Intesa Sanpaolo Vita, Accettura: “Sostegno alla ricerca punto fermo per il Gruppo”

(Teleborsa) – “Il sostegno alla ricerca è un punto fermo per il Gruppo Intesa Sanpaolo e per la Divisione Assicurativa, sono quindi orgogliosa di testimoniare il supporto del nostro Gruppo a questa iniziativa che mette al centro la tutela della salute, così fortemente colpita da questa pandemia”. È quanto ha affermato Roberta Accettura, responsabile Personale, Change Management e Sostenibilità di Intesa Sanpaolo Vita, nel suo intervento al webinar odierno dal tema “Il contrasto alla pandemia: l’Università in prima linea” organizzato dall’Università di Padova.

“L’emergenza sanitaria – ha sottolineato Accettura – ha reso a tutti ancora più evidenti alcune tematiche, come la centralità e l’importanza della ricerca, che nel corso degli anni ha visto una riduzione significativa degli investimenti. È emersa la necessità di una continua innovazione, non solo tecnologica, finalizzata a trovare modelli economici e sociali più sostenibili, l’importanza della difesa della salute pubblica, ma anche la necessità di una riflessione sulla sostenibilità economica del sistema sanitario“.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Intesa Sanpaolo Vita, Accettura: “Sostegno alla ricerca punto fe...