Intesa Sanpaolo, smaltimento dei crediti deteriorati sul tavolo del CdA

(Teleborsa) – Occhi puntati su Intesa Sanpaolo che a Piazza Affari mostra un rialzo dello 0,55%.

Gli investitori guardano al CdA in agenda, oggi 28 marzo, che tra i temi all’ordine del giorno vede lo smaltimento dei Non Performing Loans (NPL).

Lo status tecnico di breve periodo di Intesa Sanpaolo mette in risalto un ampliamento della performance positiva della curva con prima area di resistenza individuata a quota 2,557 Euro. Rischio di eventuale correzione fino al target 2,539. Le attese sono per un aumento della trendline rialzista verso l’area di resistenza 2,575.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.

(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

Intesa Sanpaolo, smaltimento dei crediti deteriorati sul tavolo del&nb...