Intesa Sanpaolo, sì del Consiglio di gestione al progetto di bilancio

(Teleborsa) – Via libera del Consiglio di Gestione di Intesa Sanpaolo al progetto di bilancio d’esercizio e consolidato al 31 dicembre 2015.
I risultati al 31 dicembre 2015, già approvati dal Consiglio e resi noti al mercato il 5 febbraio scorso, evidenziano un risultato netto pari a 2.778 milioni di euro per la Capogruppo (1.213 milioni di euro nel 2014, 1.123 milioni riesposto per le operazioni societarie intervenute nel 2014 e nel 2015) e a 2.739 milioni di euro a livello consolidato (1.251 milioni di euro nel 2014).

L’approvazione del progetto di bilancio include quella della proposta di destinazione dell’utile dell’esercizio, in base alla quale verrà sottoposta all’approvazione della prossima Assemblea ordinaria la distribuzione di 14 centesimi di euro per azione ordinaria e di 15,1 centesimi di euro per azione di risparmio, al lordo delle ritenute di legge.
Il pagamento del dividendo, se approvato dall’Assemblea, avrà luogo a partire dal giorno 25 maggio 2016 (con stacco cedole il 23 maggio e record date il 24 maggio).

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Intesa Sanpaolo, sì del Consiglio di gestione al progetto di bil...