Intesa Sanpaolo, nei primi 9 mesi del 2019 utile in rialzo

(Teleborsa) – Chiude positivamente i primi nove mesi dell’anno di Intesa Sanpaolo. Il Gruppo, nel periodo in esame, ha registrato utile netto di 3,31 miliardi di euro, pari all’82% dei 4,05 miliardi di utile registrato nell’intero 2018.

Il valore vive un rialzo del 9,9% rispetto ai 3,012 miliardi ottenuti nello stesso periodo del 2018. Andando ad analizzare solo il terzo trimestre 2019, in questo l’utile netto si attesta invece a 1,044 miliardi rispetto a 833 milioni del terzo trimestre 2018, ma in calo rispetto a 1,216 miliardi del secondo trimestre dell’anno in corso.

Elevata la patrimonializzazione, largamente superiore ai requisiti normativi anche nello scenario avverso dello stress test Eba/Bce 2018: il Common equity tier 1 ratio pro-forma a regime è al 14,2% tenendo conto dei dividendi maturati nei primi 9 mesi del 2019.

Intesa Sanpaolo a Piazza Affari segna un +1,50%.

(Foto: © Roman Babakin/123RF)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Intesa Sanpaolo, nei primi 9 mesi del 2019 utile in rialzo