Intesa Sanpaolo, il CdA esamina il Budget 2017 e non tocca il dossier Generali

(Teleborsa) – E’ in corso da oltre quattro ore il CdA di Intesa Sanpaolo, che si svolge presso la sede dell’Istituto torinese presso la Ca’ de Sass. Una riunione operativa sul budget e non un’occasione per esaminare il dossier Generali.

La riunione, infatti, ha all’ordine del giorno solo l’esame del budget previsionale 2017, mentre non si parlerà della scalata a Generali, come si ipotizzava. Lo ha escluso esplicitamente l’Ad di Intesa, Carlo Messina, parlando anche della scalata al Leone di Trieste con qualche rassicurazione: “Il nostro è uno stile trasparente, non facciamo operazioni da pirati o corsari”.

La riunione del Consiglio di Intesa non dovrebbe prolungarsi troppo, anche se le ore passano ed il presidente emerito di Intesa, Giovanni Bazoli, è stato visto uscire in macchina dalla sede di Ca’ de Sass nel pomeriggio per poi rientrare in serata. 

Frattanto, Trieste ha già schierato a difesa le sue pedine, con l’acquisto di una quota del 3% della banca torinese, mentre sembra scemare l’ipotesi di vendita della quota in Mediobanca da parte di Unicredit. 

Oggi in Borsa, Unicredit ha ceduto sul mercato oltre il 5%, scontando l’approssimarsi della data per l’aumento di capitale, mentre Generali è scivolata dell’1,47%. Bene le azioni Intesa Sanpaolo che hanno messo a segno un guadagno dello 0,80%.

Intesa Sanpaolo, il CdA esamina il Budget 2017 e non tocca il dossier&...