Intesa Sanpaolo: finanziamento alla tedesca GreenCycle per progetto circular economy

(Teleborsa) – Intesa Sanpaolo ha concluso un’ulteriore operazione internazionale a valere sul plafond fino a 5 miliardi di euro dedicato all’economia circolare. La Banca concederà un finanziamento a GreenCycle – società attiva nella gestione dei rifiuti e delle materie riciclabili che fa capo al Gruppo Schwarz – finalizzato al raggiungimento dei target collegati, in particolare, alle strategie della capogruppo in termini di miglioramento del riciclo delle materie plastiche.

L’operazione è stata conclusa dalla Divisione Corporate & Investment Banking di Intesa Sanpaolo, attraverso la sede di Francoforte, con il supporto del Team circular economy di Intesa Sanpaolo Innovation Center a valere sul plafond lanciato per il periodo 2018-2021 con l’impegno di sostenere progetti innovativi e trasformativi per le PMI e le grandi aziende ispirati ai principi dell’economia circolare. In due anni sono stati finanziati 62 progetti a valere sul plafond, per un controvalore pari a circa 760 milioni di euro.

I progetti destinatari di finanziamenti di Intesa Sanpaolo per l’economia circolare, sottolinea un comunicato, devono soddisfare una serie di criteri che includono l’estensione della durata di vita dei prodotti, le energie rinnovabili, l’ottimizzazione delle risorse, i prodotti riciclabili e le tecnologie che abilitano e favoriscono questo modello economico. Ciò consente alla Banca di poter erogare il credito a condizioni sempre più vantaggiose per la clientela, previa verifica del raggiungimento degli obiettivi raggiunti in termini di economia circolare.

(Foto: © Roman Babakin/123RF)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Intesa Sanpaolo: finanziamento alla tedesca GreenCycle per progetto ci...