Intesa Sanpaolo e Mastercard insieme a sostegno di Caritas

(Teleborsa) – Intesa Sanpaolo e Mastercard hanno stretto una partnership tecnologica triennale finalizzata a promuovere e sostenere donazioni in favore di progetti di Caritas Italiana a contrasto dell’emergenza alimentare.

La collaborazione fa leva sulle carte di pagamento, per dare a chi preleva la possibilità di contribuire ai progetti solidali tramite la piattaforma forfunding.it di Intesa Sanpaolo.

Grazie all’accordo, i clienti di Intesa Sanpaolo con carta di debito e prepagata su circuito Mastercard e Maestro potranno decidere di fare una donazione negli 8000 sportelli ATM della Banca al termine dell’operazione di prelievo e prima del ritiro della carta. Ad ogni cliente della Banca potrà comparire una schermata in cui si propone una donazione di importo predeterminato al progetto.

Ogni euro donato agli Empori della Solidarietà concorre ad offrire alle famiglie una spesa di prodotti alimentari di prima necessità nell’ambito del progetto di Caritas Italiana “Emergenza Coronavirus: al fianco delle famiglie in difficoltà, un piatto alla volta”, già attivo sulla piattaforma forfunding.it.

“In tre anni di attività forfunding.it ha ospitato oltre 192 progetti non profit di 165 enti del terzo settore, confermando la vocazione della Banca a unire donatori e organizzazioni non profit per sostenere importanti progetti di solidarietà sociale – ha commentato Andrea Lecce, responsabile Sales & Marketing Privati e Aziende Retail Intesa Sanpaolo – Oggi abbiamo deciso di fare un passo in più. Insieme a Mastercard, partner consolidato di Intesa Sanpaolo con cui condividiamo una particolare attenzione a queste tematiche, abbiamo sviluppato un progetto di innovazione per le micro-donazioni sui canali digitali, offrendo uno strumento aggiuntivo a tutti i nostri clienti per sostenere i progetti di solidarietà”.

“Siamo davvero molto orgogliosi di essere parte, insieme ad Intesa Sanpaolo, di questo importante progetto a sostegno di Caritas e degli italiani in difficoltà in questo momento così critico – ha dichiarato Michele Centemero, Country Manager Italia di Mastercard – Mastercard è impegnata a far del bene mentre facciamo il nostro lavoro, facendo in modo che l’impatto sociale sia una parte integrante dei nostri prodotti e servizi. Le nostre piattaforme di donazione supportano cause molto importanti nel mondo e consentono a milioni di consumatori di fare la differenza”.

Don Francesco Soddu, direttore di Caritas Italiana, ha sottolineato: “Il fiorire di iniziative come questa alimenta la ‘concretezza della carità’ come segno di attenzione alle conseguenze sociali del Covid19 che sta sempre più allargando i confini della povertà e della vulnerabilità. Solo con un comune impegno solidale sarà possibile evitare che siano i poveri, gli ultimi, gli emarginati e gli indifesi a pagare il prezzo più alto della crisi”.

(Foto: © Roman Babakin/123RF)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Intesa Sanpaolo e Mastercard insieme a sostegno di Caritas