Intesa Sanpaolo, due immagini della banca nello speciale National Geographic sul 2020

(Teleborsa) – L’edizione internazionale di National Geographic ha selezionato uno scatto dedicato alla mostra “Canova Thorvaldsen. La nascita della scultura moderna” di Intesa Sanpaolo – esposta tra ottobre 2019 e marzo 2020 – inserendo una sua immagine tra le 54 più rappresentative del 2020 a livello mondiale, diventate 71 per il magazine stampato. La foto è stata realizzata da Gabriele Galimberti e Paolo Woods durante il lockdown di marzo-aprile all’interno del museo milanese delle Gallerie d’Italia nell’ambito di The COVID-19 Visual Project, nato dalla partnership tra il Festival internazionale Cortona On The Move e Intesa Sanpaolo.

Una seconda immagine del progetto inserita nel numero di National Geographic, dedicata al dramma della pandemia in uno dei momenti più difficili per la popolazione italiana, è stata scattata a Novara da Alex Mojoli.

Sono state selezionate tra 1,7 milioni di immagini pervenute e archiviate dalla testata e inserite in un numero celebrativo che narra attraverso la forza delle immagini l’anno che ha cambiato l’uomo, le sue abitudini e il mondo stesso, in questi giorni in edicola. Entrambe le foto sono pubblicate sulla piattaforma multimediale del Festival “The COVID-19 Visual Project. A Time of Distance”, un archivio permanente in costante aggiornamento che, attraverso i linguaggi del visual narrative (foto, video, testi, suoni), ha documentato le conseguenze sulla vita di milioni persone nel mondo durante il 2020.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Intesa Sanpaolo, due immagini della banca nello speciale National Geog...