Intesa SanPaolo dice addio all’era Bazoli. Conferma impegno payout

(Teleborsa) – Dopo quasi 34 anni alla guida di Intesa SanPaolo il presidente del consiglio di sorveglianza, Giovanni Bazoli, saluta per sempre gli azionisti della banca dichiarando: “lascio con la serenità di aver adempiuto al compito che mi è stato affidato e di aver reso un servizio al Paese”.

“Il mio augurio guarda al futuro, ma soprattutto a un futuro in cui possa essere rafforzata la presenza della banca in Europa”, ha aggiunto il banchiere che per il momento non immagina operazioni straordinarie nel breve periodo. “Non c’è fretta e non ci sono minacce in vista. Guardare con attenzione al mercato europeo dev’essere però la prospettiva, che risulta preparata dall’evoluzione del lavoro svolto fino ad oggi”, ha spiegato Bazoli.

Confermato l’impegno della banca al pagamento di 3 miliardi di dividendi per il bilancio 2016.

Negativo il titolo a Piazza Affari: -1,46%.

Intesa SanPaolo dice addio all’era Bazoli. Conferma impegno ...