Intesa Sanpaolo annuncia risultati procedura congiunta azioni UBI

(Teleborsa) – Intesa Sanpaolo ha annunciato i risultati definitivi della procedura congiunta per esercitare il diritto d’acquisto delle azioni UBI Banca ancora in circolazione (azioni rimanenti), che segue la conclusione positiva dell’offerta pubblica di acquisto e di scambio promossa in data 6 marzo.

La Procedura Congiunta, che si è conclusa il 29 settembre, ha avuto a oggetto massime 21.635.917 azioni rimanenti, rappresentanti l’1,8908% del capitale sociale di UBI Banca. Durante il periodo sono state presentate richieste di vendita per complessive 3.013.070 azioni rimanenti, che rappresentano lo 0,2633% del capitale sociale ed il 13,9262% delle Azioni Rimanenti.

I titolari delle Azioni Rimanenti che hanno fatto richiesta di vendita hanno richiesto il corrispettivo in forma mista (denaro e azioni) per un totale di 408.474 Azioni Rimanenti ed il corrispettivo integrale in contanti per 2.604.596 Azioni Rimanenti.

Le restanti Azioni Rimanenti sono 18.622.847 ed includono 8.877.911 azioni proprie e 120.985 azioni ordinarie UBI Banca detenute in conto proprio,. Agli azionisti non richiedenti, escluse le azioni proprie, verrà comunque corrisposto il corrispettivo.

L’esecuzione della Procedura Congiunta, consistente nel trasferimento a Intesa Sanpaolo della titolarità di n. 12.637.021 Azioni Rimanenti e nel pagamento del Corrispettivo per la Procedura Congiunta, sarà effettuata il 5 ottobre 2020.

(Foto: © Cineberg Ug | Dreamstime.com)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Intesa Sanpaolo annuncia risultati procedura congiunta azioni UBI