Intesa Sanpaolo, Angeletti: “Trasformazione digitale permea intera attività della Banca”

(Teleborsa) – “Nel prossimo futuro assumeremo fino a 2.500 giovani nell’ambito dell’accordo sindacale annunciato qualche giorno fa e legato all’uscita volontaria di almeno 5mila persone. Il nostro programma di re-skilling Next, Nuove esperienze x te, ha già visto 4mila colleghi, dei 5mila previsti dal Piano di Impresa, formati e indirizzati verso nuove professioni in gran parte legate alla trasformazione digitale, come la filiale on line”. È quanto ha annunciato Paola Angeletti, chief operating officer di Intesa Sanpaolo, nel suo intervento alla tavola rotonda “Come il digitale sta ridisegnando il lavoro, i servizi bancari, la relazione con i clienti in tempi di incertezza e per affrontare nuovi rischi”, svoltasi questa mattina nell’ambito dell’edizione 2020 del Global Banking Summit organizzato da The Innovation Group.

“La trasformazione digitale – ha affermato Angeletti – permea tutta l’attività della Banca, quella rivolta verso l’interno in termini di sicurezza e di potenza dei nostri sistemi informativi, così come quella rivolta ai clienti, soprattutto i più esigenti, tra cui i giovani. Più in generale, durante il lockdown, abbiamo voluto manifestare la nostra vicinanza ai giovani, organizzando centinaia di simulazioni di colloquio on line con feedback personalizzato per ognuno. Abbiamo inoltre potenziato modalità di selezione innovative già avviate in precedenza come la video intervista che, nei primi sei mesi del 2020, ha favorito l’assunzione di 500 persone di cui 150 nell’area ICT, digitale e sicurezza informatica, a significare quanto queste competenze siano diventate importanti per noi”.

(Foto: © Piotr Trojanowski/123RF)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Intesa Sanpaolo, Angeletti: “Trasformazione digitale permea inte...