Intesa Sanpaolo aderisce alla ventesima edizione di “Invito a Palazzo”

(Teleborsa) – Intesa Sanpaolo aderisce alla ventesima edizione di Invito a Palazzo, l’iniziativa promossa da ABI per l’apertura al pubblico dei palazzi storici delle banche italiane. Sabato 2 ottobre saranno aperte gratuitamente, con ingressi contingentati, le Gallerie d’Italia a Milano, Vicenza e Napoli, il Museo del Risparmio a Torino e la Casa Museo dell’Antiquariato Ivan Bruschi di Arezzo. La manifestazione prosegue fino a sabato 9 ottobre 2021 in forma digitale con podcast, video e visite virtuali sui portali delle Banche, delle Fondazioni e della Banca d’Italia. Fra le novità, l’iniziativa ‘I sentieri dell’arte con invito a palazzo’: un viaggio virtuale alla scoperta delle storie e delle bellezze dei palazzi attraverso podcast realizzati da ABI Servizi in collaborazione con il giornalista e divulgatore Nicolas Ballario. La manifestazione ha il patrocinio della Commissione Italiana Nazionale per l’Unesco, del Ministero della Cultura e del Ministero del Turismo. Molte le iniziative in presenza nelle sedi museali di Intesa Sanpaolo, tutte gratuite.

A Milano le Gallerie propongono numerose esposizioni temporanee di grande interesse: il fine settimana di Invito a Palazzo è l’ultima occasione per visitare la mostra Painting is back che ripercorre la vitalità degli anni ’80 con la curatela di Luca Massimo Barbero. Sono visitabili anche Passo a due, la mostra fotografica di ritratti di Roberto Bolle realizzati dal grande fotografo Giovanni Gastel nel bellissimo chiostro Ottocentesco mentre, nella Sala delle Colonne, un progetto site specific dell’artista Francesca Leone curato da Andrea Viliani: Francesca Leone. Ulteriori gradi di libertà, nella città che resiste; in occasione della mostra dedicata a Jeff Koons che apre lo stesso 2 ottobre a Palazzo Strozzi, di cui Intesa Sanpaolo è Main Partner, le Gallerie propongono l’esposizione dell’opera dell’artista americano Gazing Ball. Centaur and Lapith Maiden.

Sarà inoltre proposto “Un museo più palazzi”, un percorso alla scoperta del complesso architettonico delle Gallerie d’Italia con visite guidate gratuite della durata di 60′ alle 10.00, 11.30, 12.00, 14.00, 15.00, 15.30, 16.30 e 17.00 per gruppi di massimo 14 partecipanti con prenotazione obbligatoria al numero verde 800 167 619 o scrivendo a info@gallerieditalia.com.

Alle Gallerie d’Italia di Napoli durante l’intera giornata visite flash dedicate alla storia di Palazzo Zevallos Stigliano, con particolare riferimento alle trasformazioni architettoniche dell’edificio, alle sue decorazioni e alle vicende dei proprietari che lo hanno abitato nel corso dei secoli. Le visite guidate gratuite sono proposte ogni 30 minuti a partire dalle 10.30, l’ultima visita è prevista alle ore 19.00. L’attività è gratuita con biglietto d’ingresso incluso. La prenotazione è consigliata al Numero Verde 800.454229 o info@palazzozevallos.com. L’attività sarà avviata all’iscrizione di un minimo di 5 partecipanti, fino a un massimo di 10.

Insieme al magnifico palazzo Barocco rivisitato in stile liberty l’itinerario espositivo, recentemente arricchito e ampliato, vede la presenza, accanto al capolavoro della collezione Intesa Sanpaolo il Martirio di sant’Orsola di Caravaggio, di oltre 120 opere di ambito napoletano e meridionale (Artemisia Gentileschi, Luca Giordano, Francesco Solimena, Anton Sminck Pitloo, Vincenzo Gemito e altri), in un arco cronologico che va dagli esordi del Seicento ai primi anni del Novecento.

A Vicenza, le Gallerie di Palazzo Leoni Montanari propongono la visita guidata “Un Palazzo e le sue collezioni: dalla bellezza della residenza barocca, alle nuove proposte espositive dedicate alla raccolta di ceramiche attiche e magnogreche e alla collezione di icone russe” della durata di 60’, con inizio alle ore 10.30, 11.30, 15.00, 16.00, 17.00, 18.00, e “Family lab. Animali fantastici a Palazzo Leoni Montanari. Sulla groppa di un ippocampo”, attività per bambini (5-12 anni) e famiglie alle ore 16.30 (durata 45’). Prenotazione obbligatoria al numero verde 800578875 o all’indirizzo mail info@palazzomontanari.com. Durante l’intera giornata si possono ammirare anche le collezioni permanenti con il Settecento veneto e il capolavoro “La caduta degli angeli ribelli” di Agostino Fasolato, stupefacente scultura con oltre 60 soggetti scolpiti in un unico blocco di marmo di Carrara, le ceramiche attiche e magnogreche nell’esposizione con funzione didattica Argilla. Storie di vasi e il nuovo allestimento di icone russe Vedere l’invisibile, in dialogo con la mostra dell’artista russo contemporaneo Valery Koshlyakov. Architetture celesti. Le Gallerie resteranno aperte con orario prolungato dalle 10.00 alle 19.00 (ultimo ingresso 18.30).

Anche il Museo del Risparmio, situato nel cuore di Torino, propone dalle15.30 alle 17.00 il “Laboratorio Legonomia”, per avvicinare in modo semplice e divertente i bambini dai 6 ai 12 anni ad alcuni contenuti di economia come inflazione, PIL, disoccupazione, costi dei cambiamenti climatici, differenze di genere. Inoltre, sono previste visite guidate alla collezione di salvadanai “Dal passato al futuro”, con partenze alle ore 10.00 e 14.00 (durata max. 45’). La prenotazione è obbligatoria scrivendo a prenotazionimdr@civita.art entro il 30 settembre. Sempre disponibile la visita virtuale all’indirizzo del museo.

Ad Arezzo, per la prima volta sotto l’egida di Intesa Sanpaolo, è aperta al pubblico la Casa Museo dell’Antiquariato di Ivan Bruschi, nello storico Palazzo del Capitano sede dell’omonima Fondazione. La proposta per la giornata di sabato 2 comprende: alle ore 11.00 un laboratorio didattico per famiglie in presenza: “Pronta la valigia, partiamo per un viaggio in Oriente!”. Alle 16.30 la visita guidata alla mostra “L’Oriente in Casa. Opere dalla collezione di Frederick Stibbert”, approfondita poi alle 17.30 con interventi online e in presenza; ultima visita guidata all’esposizione alle ore 19.00. Disponibile anche la visita virtuale alla casa museo.

Per tutte le sedi, le modalità di visita e partecipazione in sicurezza prevedono: esibizione del Green Pass, accessi controllati e contingentati, misurazione della temperatura, uso della mascherina durante l’intera permanenza.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Intesa Sanpaolo aderisce alla ventesima edizione di “Invito a Pa...