Intesa, Messina: “Nel 2020 superato obiettivo utile. Remunerazione azionisti priorità”

(Teleborsa) – Nel 2020 Intesa Sanpaolo ha superato il suo obiettivo di utile, conseguendo un risultato netto di 3,1 miliardi di euro se si esclude l’impatto contabile della combinazione con UBI Banca e l’impairment dell’avviamento della Banca dei Territori. Lo ha ribadito il Ceo di Intesa Sanpaolo, Carlo Messina, in relaizone alla pubblicazione dei risultati d’esercizio.

“Nell’ultimo trimestre dello scorso anno abbiamo ulteriormente accelerato la riduzione dello stock di crediti deteriorati“, ha sottolineato Messina, ricordando che nell’intero 2020 lo stock si è ridotto di 10,8 miliardi, raggiungendo il target con un anno d’anticipo. Di conseguenza, l’NPL ratio lordo si è portato ai minimi dal 2007 al 3,7%, includendo Ubi Banca e applicando la definizione EBA, mentre l’NPL ratio netto si è portato al 2,3% includendo UBI.

Il manager ha affermato che le sinergie derivanti dalla combinazione con UBI superano le attese e sono attese a regime in oltre 1 miliardo di euro all’anno. “Il processo di integrazione è perfettamente in linea con i piani e il coinvolgimento delle persone provenienti da UBI sta avvenendo con pieno successo”. ha sottolineato.

“La remunerazione dei nostri azionisti resta una priorità”, ha affermato il Ceo di Intesa, citando i quasi 700 milioni in dividendi che saranno distribuiti a maggio, il quantitativo massimo stabilito dall’autorità di vigilanza e ribadendo la volontà di chiedere l’autorizzazione per la distribuzione della “parte restante” del payout del 75% sull’utile netto normalizzato 2020 di 3,5 miliardi. E conferma per il 2021 l’impegno a erogare dividendi per un pay out ratio del 70%.

“Il mio auspicio per il 2021 è che sia l’anno del superamento della pandemia, del rilancio economico e del contrasto alle emergenze sociali”, ha aggiunto il manager, confermando che la banca si propone come “punto di riferimento per una crescita sostenibile e inclusiva”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Intesa, Messina: “Nel 2020 superato obiettivo utile. Remunerazio...