Interpump vola su nuovi record storici

(Teleborsa) – Prepotente rialzo per Interpump, che mostra una salita bruciante del 6,63% su nuovi record storici. A dare linfa al titolo, oltre all’ingresso nel paniere principale delle Blue Chips a più larga capitalizzazione, concorrono le indicazioni fornite a inizio ottobre dal numero uno del Gruppo, Fulvio Montipò, che ha ipotizzato un impatto “limitato” della crisi sull’andamento del business.

L’analisi del titolo eseguita su base settimanale mette in evidenza la trendline rialzista del costruttore di pompe ad alta pressione più pronunciata rispetto all’andamento del FTSE MIB. Ciò esprime la maggiore appetibilità verso il titolo da parte del mercato.

Lo status tecnico di breve periodo di Interpump mette in risalto un ampliamento della performance positiva della curva con prima area di resistenza individuata a quota 35,84 Euro. Rischio di eventuale correzione fino al target 33,64. Le attese sono per un aumento della trendline rialzista verso l’area di resistenza 38,04.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Interpump vola su nuovi record storici