Interpump compra la britannica Endeavour e il mercato premia il titolo

(Teleborsa) – Interpump ha rilevato il 100% di Endeavour (marchio Hydralok), con sede a Bath nel Regno Unito, società produttrice di macchine e
sistemi per la raccordatura dei tubi oleodinamici.

L’acquisizione, spiega la società in una nota, “si inserisce in un programma di rafforzamento e razionalizzazione delle presenze commerciali dirette di Interpump nei diversi mercati internazionali”.

Nello scorso esercizio, chiuso al 31 marzo 2015, Endeavour ha realizzato un fatturato di circa 1,9 milioni di sterline (circa 2,5 milioni di euro), realizzando un EBITDA di circa il 16% delle vendite.

Interpump, tramite la propria controllata IMM Hydraulics UK, ha pagato Endeavour 1 milione di sterline, inclusivi di una cassa
di 200 mila sterline. Il prezzo potrà essere oggetto di un conguaglio fino ad un massimo di 300 mila sterline sulla base dell’EBITDA al 31 marzo 2016.

Il mercato premia l’acquisizione e fa balzare del 3,40% il titolo a Piazza Affari.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Interpump compra la britannica Endeavour e il mercato premia il titolo