Internet fa scintille: conti Google e Amazon oltre le previsioni

(Teleborsa) – Internet continua a tirare e fa bene sia l’attività generale della Rete (pubblicità) che il commercio elettronico. Un quadro positivo viene dipinto a colori vivaci dalle trimestrali di due big del settore: Google e Amazon.

La big del commercio elettronico Amazon ha annunciato conti del 1° trimestre sopra le attese, chiudendo anche le contrattazioni su nuovi record del 2017. L’utile è balzato del 41% a 724 milioni di dollari e l’EPS escluse voci straordinarie è lievitato a 1,48 dollari, bel oltre le previsioni di 1,12 dollari. Ricavi in aumento del 23% a 35,7 miliardi, che sarebbero stati più alti con cambi più favorevoli. La divisione cloud computing continua a fare molto bene (+43% il fatturato) e si conferma leader anche rispetto alla concorrenza crescente di Google e Microsoft.

Anche Alphabet, la società madre che detiene il marchio Google, ha annunciato una trimestrale oltre le previsioni, con una crescita dell’utile del 29% a 5,43 miliardi, mentre l’utile per azione che esclude voci straordinarie si è portato a 7,73 dollari e supera il consensus di 7,39 dollari. Fatturato in aumento del 22% a 24,75 miliardi di dollari e superiore ai 24,22 miliardi previsti, nonostante la frenata di inserzionisti su YouTube, che non smebra aver minimamente intaccaot i ricavi pubblicitari(+18%).

Internet fa scintille: conti Google e Amazon oltre le previsioni