Intermpump annuncia closing acquisizione Transtecno

(Teleborsa) – Grazie all’esito positivo della due diligence, Interpump Group annuncia il closing dell’acquisizione del 60% di Transtecno, società attiva nella progettazione, produzione e commercializzazione di riduttori e motoriduttori.

Il corrispettivo pagato per l’acquisizione pari a 22 milioni di euro in denaro, più 488.533 azioni Interpump prelevate dalla riserva azioni proprie e valorizzate a 28,6572 euro, prezzo ufficiale del giorno 13 gennaio 2020.

Transtecno ha realizzato nell’esercizio 2018 vendite a livello consolidato per 45 milioni di Euro, con EBITDA pari a 8,7 milioni di Euro, e il 2019 si chiuso con un incremento del fatturato pari a circa il 10%, con cassa positiva pari ad almeno 2 milioni di Euro.

Il Presidente di Interpump, Fulvio Montip, ha affermato l’acquisizione di Transtecno è “in linea con il nostro obiettivo di realizzare un polo di rilevanza internazionale nelle trasmissioni di potenza”. “Grazie alla gamma prodotti complementare con quella di Reggiana
Riduttori – ha aggiunto – l’ingresso di Transtecno nel nostro Gruppo amplia le potenzialità di offerta e le opportunità di sviluppo”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Intermpump annuncia closing acquisizione Transtecno