Intel, Pat Gelsinger nuovo CEO al posto di Bob Swan

(Teleborsa) – Intel ha annunciato che sostituirà il suo CEO dopo solo due anni dalla nomina, a seguito della pressione del mercato per i non brillanti risultati ottenuti. Il CEO Bob Swan si dimetterà il 15 febbraio e al suo posto arriverà Pat Gelsinger, attuale amministratore dellegato di VMWare, una sussidiaria di Dell che si occupa di software.

A seguito della notizia, Intel ha iniziato a registrare grandi guadagni in borsa, risultando la migliore del Nasdaq e registrando un rialzo del 7,64%. Perdite significative invece per Vmware, che tratta in calo del 7,55% sui valori precedenti.

Swan è CEO di Intel dal gennaio 2019, dopo essere stato CEO ad interim per sette mesi. Durante il suo mandato, Intel ha perso quote di mercato a favore dei concorrenti AMD, Samsung e TSMC, tanto che a dicembre, l’hedge fund Third Point ha esortato il consiglio di amministrazione di Intel a esplorare “alternative strategiche”.

Intel ha detto che la decisione non è scaturita dalla pressione dell’hedge fund, anche se dopo l’annuncio il CEO di Third Point, Daniel Loeb, ha twittato che quello di “Swan è un atto di classe e ha fatto la cosa giusta per tutti gli stakeholder facendosi da parte per Gelsinger“.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Intel, Pat Gelsinger nuovo CEO al posto di Bob Swan