Intel, CEO Brian Krzanich dà le sue dimissioni

(Teleborsa) – Brian Krzanich ha rassegnato la proprie dimissioni da Amministratore Delegato e membro del Consiglio di Amministrazione di Intel. Il Consiglio ha nominato Chief Financial Officer Robert Swan direttore esecutivo ad interim, con effetto immediato.

Krzanich ha lasciato l’incarico perché il Gruppo ha scoperto che qualche tempo fa, l’ormai ex CEO ha avuto “una relazione consensuale con una dipendente Intel”, una pratica vietata per tutti i dirigenti dell’azienda.

Da un’indagine svolta è emersa la violazione della politica di non-fraternizzazione di Intel, che vale per tutti i manager. “Dato che ci attendiamo che tutti i dipendenti rispettino i valori di Intel e aderiscano al codice di condotta del gruppo, il CdA ha accettato le dimissioni di Krzanich“, spiega una nota.

A Wall Street il titolo di Intel scivola dello 1,68%.

Intel, CEO Brian Krzanich dà le sue dimissioni