Intel, cede a sudcoreana Sk Hynix divisione Nand

(Teleborsa) – Si muove in frazionale ribasso il titolo Intel, che scambia con una perdita dello 0,69%.

Il colosso dei chip americano ha raggiunto un accordo con il produttore sudcoreano SK Hynix per la vendita della sua divisione di memory chip Nand, per un valore di 9 miliardi di dollari.

Su base settimanale, il trend del titolo è più solido rispetto a quello del Dow Jones. Al momento, quindi, l’appeal degli investitori è rivolto con più decisione al principale produttore di chip rispetto all’indice di riferimento.

Tecnicamente, Intel è in una fase di rafforzamento con area di resistenza vista a 54,69 USD, mentre il supporto più immediato si intravede a 53,73. A livello operativo si prevede un proseguimento della seduta all’insegna del toro con resistenza vista a quota 55,65.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Intel, cede a sudcoreana Sk Hynix divisione Nand