Intel annuncia utili sopra attese ma delude con fatturato e data center

(Teleborsa) – Risultati in chiaroscuro per Intel, che ha battuto le attese quanto ad utili, ma delude in termini di fatturato, tanto che il titolo è arrivato a perdere il 3% nella sessione after hours della borsa USA. 

Il colosso dei chip ha annunciato un utile di 3 miliardi di dollari, in forte aumento rispetto ai 2 miliardi di un anno prima. L’EPS (utile per azione) che esclude voci straordinarie si è portato a 66 cent dai 54 cent dell’anno prima e batte le attese del mercato che indicavano 65 cent.

I ricavi sono saliti a 14,8 miliardi di dollari dai contro 13,8 miliardi del 2016, risultando un pelo sotto il consensus di 14,81 miliardi. Deludenti soprattutto i ricavi derivanti dai data center (settore chiave per lo sviluppo futuro per l’azienda), che si attestano a 4,2 miliardi e risultano inferiori al consensus di 4,349 miliardi di dollari. Il CEO Brian Krzanich aveva già anticipato uhn deterioramento dei margini in questo settore.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Intel annuncia utili sopra attese ma delude con fatturato e data ...