Intek Group, intesa con Eredi Gnutti Metalli su business dei laminati

(Teleborsa) – Intek Group, holding quotata sul mercato MTA con partecipazioni diversificate nel settore del rame, delle energie rinnovabili e dei servizi, ed Eredi Gnutti Metalli (EGM) hanno firmato un accordo quadro per il trasferimento del business laminati di EGM ad una Newco, denominata Ilnor, detenuta al 100% da KME Italy, società italiana del gruppo KME controllato da ITK.

L’accordo prevede che, a seguito dell’operazione, EGM non esca dal business dei laminati, ma reinvesta l’intero corrispettivo – pari a 21,8 milioni di euro – in azioni KME Italy di nuova emissione, divenendone azionista per una percentuale variabile tra il 14% ed il 16%. “L’operazione consentirà ai due operatori italiani di mettere a fattor comune know how, capacità produttiva, canali distributivi e presidi logistici, con l’obiettivo di produrre efficienze operative e di conseguire il necessario livello di competitività sul mercato”, si legge in una nota.

L’esecuzione dell’accordo è soggetto all’avveramento di alcune condizioni sospensive, previsto nel corso dei prossimi mesi. Il compendio oggetto dell’operazione, che include 70 dipendenti e la proprietà del marchio Ilnor, ha fatturato negli ultimi 12 mesi 61,5 milioni di euro.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Intek Group, intesa con Eredi Gnutti Metalli su business dei laminati