INPS, pubblicati i dati dell’Osservatorio sul Precariato

(Teleborsa) – Significativo l’Osservatorio sul Precariato pubblicato dall’INPS, di maggio 2019. Da come si evidenzia, c’è stata una crescita che riguarda i contratti a tempo indeterminato, di apprendistato, stagionali e intermittenti. In diminuzione significativa quelli a tempo determinato e quelli di somministrazione. L’incremento delle trasformazioni da tempo determinato ad indeterminato è del +62,6% mentre le cessazioni sono in diminuzione rispetto allo stesso periodo dell’anno precedenti.

Il saldo annualizzato fra assunzioni e cessazioni risulta positivo, pari a +332.000, inferiore a quello registrato a maggio 2018. Positivi i saldi annualizzati delle altre tipologie di rapporti rilevati ad eccezione dei rapporti di somministrazione, che a maggio 2019 hanno evidenziato un saldo annualizzato pari a -10.00. Per quanto riguarda il lavoro occasionale (CPO) a maggio 2019 si assesta intorno alle 19.000 unità con la remunerazione effettiva mensile pari a 231 euro. I lavoratori pagati con i titoli del Libretto Famiglia, invece, risultano 9.000 rispetto ai circa 7.000 del 2019, con l’importo medio mensile pari a 208 euro.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

INPS, pubblicati i dati dell’Osservatorio sul Precariato