INPS, potenziati canali telefonici e telematici

(Teleborsa) – In considerazione della diffusione dei contagi da Covid19 in atto sul territorio nazionale, l’Inps ha disposto che tutti i servizi informativi siano resi attraverso il potenziamento dei canali telefonici e telematici e integralmente assicurati dal servizio di sportello telefonico provinciale, attivi con gli stessi standard di qualità e nelle consuete fasce orarie di apertura al pubblico (8.30 – 12.30).

Inoltre – fa sapere l’Inps in una nota – il Contact center nazionale (numero 803 164 da rete fissa e 06 164 164 da telefonia mobile) rimane attivo nelle consuete forme.

Tali scelte – rende noto l’Istituto – sono state effettuate a seguito dell’entrata in vigore del Dpcm del 9 marzo 2020, che ha esteso su tutto il territorio nazionale le disposizioni precedentemente previste solo per alcune zone del Paese.

Le modalità a disposizione dei cittadini per contattare l’Istituto, da tutte le province italiane e i numeri degli sportelli telefonici di tutte le sedi Inps sono contenute in un prontuario pubblicato dall’Inps.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

INPS, potenziati canali telefonici e telematici