Inps: fino a maggio nessun problema di liquidità per il pagamento delle pensioni

(Teleborsa) – Fino a maggio nessun problema di liquidità per il pagamento delle pensioni, ma ad aprile serve un nuovo decreto da parte del Governo. Pasquale Tridico, Presidente dell’Istituto nazionale della previdenza sociale, è intervenuto ieri sera durante la trasmissione “diMartedì” su La7 e ha rassicurato sul corretto funzionamento dell’Inps in questo momento di crisi: “abbiamo i soldi per pagare le pensioni fino al momento in cui è stato sospeso il pagamento dei contributi. Fino a maggio non c’è un problema di liquidità, anche perché possiamo accedere a un tesoretto che è il Fondo di tesoreria dello Stato”.

Ma Tridico ha anche aggiunto: “immagino che ad aprile ci sarà un altro decreto che dovrà dire cosa succederà alla sospensione dei contributi”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Inps: fino a maggio nessun problema di liquidità per il pagamento del...