Inps, Catalfo: seguire orari “dedicati”, risorse bastano per tutti

(Teleborsa) – Partenza col botto e in mezzo al caos nel primo giorno di avvio della procedura online attraverso la quale si può richiedere il “bonus baby sitting” e l’indennità di 600 euro. Ora, però, la situazione va verso una normalizzazione. “Stamattina, all’una, le domande pervenute erano già 517.529, e contemporaneamente il sito (dell’Inps, ndr), sino a mezzanotte, ha subito un ulteriore attacco molto importante ma è riuscito comunque a rimanere in piedi”.

Lo ha detto il Ministro del Lavoro, Nunzia Catalfo, ai microfoni di Rtl che ha voluto ringraziare il Presidente dell’Inps e il suo staff che in questo periodo hanno lavorato “giorno e notte per affrontare un’emergenza che è fuori dalla quotidianità e metter su delle procedure che riguardano e che arriveranno a milioni di cittadini italiani. Il Presidente ha già spiegato che il sito ha subito diversi attacchi che si sono intensificati nelle giornate di ieri e proprio per questo il sito è stato messo in sicurezza per alcune ore, a riapertura le domande sono continuate ad arrivare”.

Ora “ci sono degli orari che ha stabilito l’Inps che trovate sul sito, ci sono orari dedicati – ha spiegato Catalfo – per ogni tipologia di persona, dai consulenti del lavoro ai patronati, al cittadino, agli autonomi, così come gli stagionali, basta seguire gli orari che dà l’INPS sottolineando che le risorse bastano per tutti e quindi ci si può collegare anche con la dovuta tranquillità per fare la domanda. L’Inps ha messo su anche degli strumenti informatici nuovi e lo ha fatto in pochissimo tempo”.

Il Reddito d’emergenza potrebbe essere “un indennizzo che potrebbe andare o sul conto corrente o su un conto corrente con apertura dedicata o attraverso una carta”.
“Non l’ho dettagliato – ha spiegato il Ministro – perchè sto elaborando in questo momento la proposta, ma comunque si tratterà di una proposta che verrà inserita nel decreto di aprile e riguarderà tutti coloro che sono rimasti fuori dagli indennizzi o da altre tipologie di sostegno al reddito, da cassa integrazione o reddito di cittadinanza”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Inps, Catalfo: seguire orari “dedicati”, risorse bastano p...