Inflazione USA sotto controllo. Wall Street festeggia

(Teleborsa) – Giornata di guadagni per la Borsa di New York dopo che il dato sull’inflazione ha smorzato i timori su una imminente eventuale impennata dei prezzi negli USA. Paure che i mercati hanno scontato nelle ultime sessioni a causa del forte rialzo, da inizio anno, dei tassi sui Treasuries.

Tra gli indici statunitensi, il Dow Jones mostra una plusvalenza dell’1,33%; sulla stessa linea, giornata di guadagni per l’S&P-500, che continua la giornata a 3.903 punti. Consolida i livelli della vigilia il Nasdaq 100 (-0,01%); poco sopra la parità l’S&P 100 (+0,67%).

Si distinguono nel paniere S&P 500 i settori finanziario (+1,73%), materiali (+1,71%) e energia (+1,57%).

Tra i protagonisti del Dow Jones, Boeing (+4,73%), Walgreens Boots Alliance (+3,81%), Goldman Sachs (+2,65%) e Wal-Mart (+2,37%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Apple, che continua la seduta con -0,88%.

Tra i protagonisti del Nasdaq 100, Discovery (+4,38%), NetApp (+3,95%), Tractor Supply (+3,87%) e Discovery (+3,60%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Bed Bath & Beyond, che ottiene -5,51%.

In caduta libera Baidu, che affonda del 5,13%.

Pesante Lam Research, che segna una discesa di ben -3,68 punti percentuali.

Seduta drammatica per Western Digital, che crolla del 3,09%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Inflazione USA sotto controllo. Wall Street festeggia