Inflazione, Dombrobskis: moderazione nel 2022 ma non possiamo escludere altri rialzi nel breve termine

(Teleborsa) – L’inflazione è stato uno dei temi discussi dai ministri delle Finanze dell’Ue, “molti elementi che stanno spingendo l’indice generale sono ritenuti avere natura temporanea, e ci attendiamo che l’inflazione si moderi nel 2022. Ma sono possibili altri rialzi sul breve termine”. Lo ha dichiarato il vicepresidente della Commissione europea, Valdis Dombrovskis nel corso della conferenza stampa al termine dell’Ecofin. Dombrovskis ha aggiunto che la ripresa economica nell’are euro prosegue, ma in un quadro che presenta “molta incertezza” e con “alcuni nuovi rischi”. L’esponente Ue ha citato il persistere del Covid, i problemi nelle catene di approvvigionamento globali e i rincari dell’energia.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Inflazione, Dombrobskis: moderazione nel 2022 ma non possiamo escluder...