Industria Italiana Autobus, fallimento evitato e accordo al MISE per sblocco stipendi

(Teleborsa) – Fallimento scongiurato e sblocco dei fondi per il pagamento degli stipendi. E’ questo l’accordo raggiunto per Industria Italiana Autobus (IIA), l’azienda un tempo conosciuta come BredaMenariniBus e specializzata nella produzione di autobus.

L’accordo per evitare il fallimento è stato raggiunto fra l’azienda ed i sindacati al tavolo istituito al Ministero dello Sviluppo Economico.

Il MISE conferma infatti i termini principali dell’accordo per evitare la liquidazione: l’avvio di una due diligence accurata di 30 giorni ed una linea di credito sino a novembre per consentire il pagamento degli stipendi. Seguiranno poi tavoli specifici per risolvere la situazione.

“L’assemblea dei soci ha deliberato la riconvocazione a trenta giorni, in virtù del lavoro fatto da Invitalia e dal Ministero dello Sviluppo Economico. Questo permetterà la partenza immediata di una “due diligence” accurata nei confronti dell’azienda e, a seguito dell’avvenuta presentazione dei documenti richiesti, l’apertura della linea di credito che consenta il pagamento degli stipendi”, fa sapere il MISE al termine dell’incontro.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Industria Italiana Autobus, fallimento evitato e accordo al MISE per s...