Industria e Innovazione, via libera da assemblea a bilancio 2017

(Teleborsa) – L’Assemblea ordinaria degli Azionisti di Industria e Innovazione ha deliberato all’unanimità di approvare il bilancio di esercizio della Società al 31 dicembre 2017. L’Assemblea ordinaria ha poi deliberato all’unanimità di approvare la proposta di distribuzione delle riserve, così come formulata nella relazione illustrativa predisposta dagli amministratori. In particolare, è stato deliberato di distribuire quale dividendo straordinario una parte della riserva sovrapprezzo azioni per un ammontare pari a 0,0833 euro per ciascuna delle 24.005.031 azioni ordinarie della Società post raggruppamento (di cui infra), e dunque per un valore complessivo di 2 milioni di euro, subordinatamente alla completa attuazione delle operazioni previste dall’accordo di ristrutturazione.

L’Assemblea ha poi nominato all’unanimità il Collegio Sindacale della Società per il triennio 2018-2020. Il nuovo Collegio Sindacale, che rimarrà in carica fino all’Assemblea che sarà chiamata ad approvare il bilancio di esercizio al 31 dicembre 2020, risulta composto dai seguenti  membri, tratti dall’unica lista presentata dal socio PLC Group S.p.A.:

Massimo Invernizzi (Presidente), Claudio Sottoriva e Maria Francesca Talamonti (Sindaci Effettivi);

Giovanni Pinna e Francesca Michela Maurelli (Sindaci Supplenti).

L’Assemblea straordinaria ha inoltre modificato la denominazione sociale da “Industria e Innovazione” a “PLC S.p.A.”Ccoerentemente con la variazione, l’indirizzo del sito internet della Società è stato  modificato in http://www.plc-spa.com

L’Assemblea straordinaria ha infine deliberato di approvare l’operazione di raggruppamento azionario. Nello specifico, ha deliberato di raggruppare, previo annullamento di 22 azioni ordinarie per meri fini di quadratura dell’operazione, le azioni ordinarie in circolazione secondo il rapporto di 1 (una) nuova azione ordinaria con godimento regolare, senza valore nominale espresso, ogni 25 (venticinque) azioni ordinarie esistenti.

Industria e Innovazione, via libera da assemblea a bilancio 2017