India, banca centrale lascia tassi invariati

(Teleborsa) – Tassi di interesse fermi in India, come peraltro atteso dagli analisti.

La Reserve Bank of India (RBI) ha lasciato invariato il costo del denaro al 4% dopo la riduzione di 40 punti decisa lo scorso maggio, in un meeting d’emergenza convocato per cercare di contenere l’impatto sull’economia dell’epidemia di coronavirus. Il taglio precedente (74 punti) risale a marzo.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

India, banca centrale lascia tassi invariati