Incidente Pioltello, RFI: circolazione interrotta fino a dissequestro area

(Teleborsa) – Il deragliamento del treno 10452 potrebbe essere stato causato da un cedimento sulla rotaia.

E’ quanto afferma Rete Ferroviaria Italiana a proposito dell’incidente ferroviario avvenuto stamane all’altezza di Seggiano di Pioltello.
“Dai primi accertamenti tecnici, è emerso un cedimento strutturale sulla rotaia circa 2 km prima del luogo dello svio. L’individuazione delle cause di quanto accaduto è attualmente al centro delle indagini condotte dall’Autorità giudiziaria, delle competenti autorità ministeriali e di RFI”, si legge in una nota.

Rete Ferroviaria Italiana ha inoltre comunicato che la circolazione ferroviaria sulla tratta resta interrotta finché l’Autorità Giudiziaria non disporrà il dissequestro dell’area ferroviaria teatro dell’incidente.

Sono stati attivati servizi sostitutivi con bus a carattere regionale da Trenord, mentre i treni a lunga percorrenza della trasversale padana tra Milano e Venezia percorrono l’itinerario alternativo via Bologna – Verona con allungamenti dei tempi di viaggio fino a 150 minuti.

Incidente Pioltello, RFI: circolazione interrotta fino a dissequestro&...