Inaugurazione dei lavori del terzo Megalotto della SS106 Jonica

(Teleborsa) – Il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Paola De Micheli, ha partecipato, a Francavilla Marittima (Cosenza), all’inaugurazione dei lavori del terzo Megalotto della Strada Statale 106 Jonica, tra Roseto e Sibari. Presente anche il vice ministro Giancarlo Cancelleri, oltre a diversi sindaci ed istituzioni locali.

“Avremmo voluto essere qui a marzo, per aprire questo cantiere, ma l’Italia era in ginocchio”. Ha detto la Ministra. “Questa è un’opera strategica a cui l’Italia tiene e vi porto il saluto del presidente del Consiglio, che ho sentito in macchina, venendo qui. Questo di oggi è un segnale di concretezza e sono convinta che il futuro non sia un destino già scritto, ma il destino della Calabria non è già scritto: dipende da voi, ma io sono qui per dirvi che dipende da noi“.

“Ci siamo detti due cose: la ricchezza della discussione in corso su come fare le opere, farle in fretta e bene, e la necessità di continuare comunque a farle, qualunque siano le regole”. Ha continuato Paola De Micheli, all’inaugurazione del terzo megalotto della strada statale 106 Jonica.

Non ci possiamo nascondere e aspettare. Noi non abbiamo aspettato e anche durante l’emergenza abbiamo tenuto aperti il 48% dei cantieri. L’altra grande questione e’ quella di continuare ad investire in questa terra, e abbiamo tanti progetti – molti dei quali sono partiti”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Inaugurazione dei lavori del terzo Megalotto della SS106 Jonica