Inail, in calo incidenti sul lavoro: -21,7% per quelli mortali

(Teleborsa) – Calano gli incidenti sul lavoro, a partire da quelli con esiti mortali, anche e sopratutto a causa del lockwdown e della chiusura di molte attività lavorative a seguito dell’emergenza coronavirus.

Lo rende noto l’Inail. In dettaglio le denunce di infortunio sul lavoro presentate all’Istituto nei primi tre mesi dell’anno sono state 130.905 (-16,9% rispetto allo stesso periodo del 2019), 166 delle quali con esito mortale (-21,7%). In diminuzione le patologie di origine professionale denunciate, che sono state 14.101 (-11,3%).

I dati sono fortemente influenzati dall’emergenza Coronavirus, che in marzo ha portato alla sospensione di molte attività lavorative su tutto il territorio nazionale”, ha specificato l’Inail, aggiungendo che si trattai di numeri “provvisori e il loro confronto richiede cautele, in particolare rispetto all’andamento degli infortuni con esito mortale, soggetti all’effetto distorsivo di ‘punte occasionali’ e dei tempi di trattazione delle pratiche”

Per questo, sarà “necessario attendere il consolidamento dei dati dell’intero 2020, con la conclusione dell’iter amministrativo e sanitario relativo a ogni denuncia” per avere una reale contezza del fenomeno.

Nel numero complessivo degli infortuni sono comprese anche le comunicazioni obbligatorie effettuate ai soli fini statistici e informativi da tutti i datori di lavoro e i loro intermediari, compresi i datori di lavoro privati di lavoratori assicurati presso altri enti o con polizze private, degli infortuni che comportano un’assenza dal lavoro di almeno un giorno, escluso quello dell’evento.

Il confronto trimestrale tra il 2020 e il 2019 “è da ritenersi poco significativo, complice la sospensione su tutto il territorio nazionale, a partire dai primi giorni di marzo, di ogni attività produttiva considerata non necessaria. Il lockdown di molte attività in settori importanti per la nostra economia ha determinato l’assenza di un elevato numero di lavoratori sul posto di lavoro e sulle strade, con una conseguente riduzione del rischio di infortunio”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Inail, in calo incidenti sul lavoro: -21,7% per quelli mortali