In vendita l’indice del settore costruzioni italiano (-1,12%), scambi al ribasso per Astaldi

(Teleborsa) – Andamento depresso per il settore costruzioni a Milano, nonostante un andamento in frazionale rialzo dell’EURO STOXX Construction & Materials.

Il FTSE Italia Construction & Materials si attesta a 30.615,49 al di sotto di 345,33 punti dalla chiusura precedente. Fa meglio il comparto costruzioni europeo che migliora dello 0,48%, dopo un inizio di seduta a quota 434,68.

Tra i titoli del FTSE MIB, rosso per Buzzi Unicem, che sta segnando un calo dell’1,19%.

Tra le mid-cap italiane, aggressivo avvitamento per Cementir, che tratta in perdita del 2,06% sui valori precedenti.

Tra le società meno capitalizzate di Piazza Affari, retrocede molto Astaldi, che esibisce una variazione percentuale negativa del 6,30%.

Tentenna Caltagirone SpA, con un modesto ribasso dello 0,72%.

Giornata fiacca per Trevi, che segna un calo dello 0,66%.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

In vendita l’indice del settore costruzioni italiano (-1,12%), s...