In Spagna restano alti i rischi di deflazione, prezzi -0,8% a giugno

(Teleborsa) – La stagnazione dei prezzi dell’energia continua a colpire l’inflazione spagnola, mantenendo alti i rischi di deflazione.

Nel mese di giugno, l’indice dei prezzi al consumo della Spagna dovrebbe aver registrato un calo dello 0,8 su base annuale, ma più contenuto rispetto al -1% di maggio. E’ quanto prevede l’Istituto Nazionale di Statistica spagnolo (INE), che ha pubblicato oggi una stima flash. Il dato è leggermente migliore delle attese degli analisti che avevano previsto un -0,9%.

La variazione su base congiunturale dovrebbe invece mostrare un incremento dello 0,5% come a maggio.

I prezzi al consumo armonizzati dovrebbero registrare una variazione positiva mensile dello 0,4% ed un calo dello 0,9% annua.

In Spagna restano alti i rischi di deflazione, prezzi -0,8% a giu...