In rosso l’azionario europeo. Giù anche Piazza Affari

(Teleborsa) – Giornata negativa per Piazza Affari e le altre principali Borse europee. A penalizzare i listini del Vecchio Continente concorrono le tensioni geopolitiche, riemerse in seguito all’attacco perpetrato alle infrastrutture petrolifere dell’Arabia Saudita.

L’Euro / Dollaro USA continua la seduta poco sotto la parità, con un calo dello 0,61%. L’Oro continua la sessione in rialzo e avanza a quota 1.502,7 dollari l’oncia. Giornata di forti guadagni per il petrolio (Light Sweet Crude Oil), in rialzo del 12,14%.

Consolida i livelli della vigilia lo spread, attestandosi a +132 punti base, con il rendimento del BTP decennale che si posiziona allo 0,84%.

Tra gli indici di Eurolandia soffre Francoforte, che evidenzia una perdita dello 0,71%. Si muove sotto la parità Londra, evidenziando un decremento dello 0,63%, e preda dei venditori Parigi, con un decremento dello 0,94%. A Piazza Affari, il FTSE MIB è in calo (-0,96%) e si attesta su 21.969 punti.

materie prime (+2,76%) e petrolio (+1,25%) in buona luce sul listino milanese.

Tra i peggiori della lista di Milano, in maggior calo i comparti beni industriali (-2,38%), alimentare (-2,19%) e beni per la casa (-2,15%).

Tra le migliori azioni italiane a grande capitalizzazione, exploit di Saipem, che mostra un rialzo del 2,79%.

Su di giri Tenaris (+2,78%).

Sostenuta ENI, con un discreto guadagno dell’1,92%.

Pirelli avanza dello 0,71%.

I più forti ribassi, invece, si verificano su Atlantia, che continua la seduta con -7,84%.

Vendite a piene mani su Juventus, che soffre un decremento del 3,30%.

Pessima performance per Campari, che registra un ribasso del 2,34%.

Sessione nera per Moncler, che lascia sul tappeto una perdita del 2,28%.

Tra i protagonisti del FTSE MidCap, Falck Renewables (+6,01%), Sesa (+3,83%), Salini Impregilo (+2,86%) e Tinexta (+2,33%).

Le peggiori performance, invece, si registrano su Credito Valtellinese, che ottiene -3,23%.

In caduta libera ASTM, che affonda del 3,08%.

Pesante Sias, che segna una discesa di ben -3,01 punti percentuali.

Seduta drammatica per Technogym, che crolla del 2,84%.

(Foto: © Simona Flamigni | 123RF)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

In rosso l’azionario europeo. Giù anche Piazza Affari