In rosso il comparto chimico italiano (-2,37%), scambi al ribasso per SOL (-3,20%)

(Teleborsa) – Partenza in rosso per l’indice delle società italiane appartenenti al settore chimico a dispetto dell’andamento cautamente rialzista evidenziato dall’EURO STOXX Chemicals.

Il FTSE Italia Chemicals ha aperto a quota 20.115,77 con un ribasso del 2,37%, rispetto alla chiusura precedente. Intanto il settore Chimico europeo prosegue in rialzo a 1.094,67, dopo aver avviato la seduta a 1.095,7.

Tra le medie imprese quotate sul listino milanese, retrocede molto SOL, che esibisce una variazione percentuale negativa del 3,20%.

Tra le azioni del Ftse SmallCap, retrocede Aquafil, con un ribasso dell’1,20%.

Sottotono Isagro che mostra una limatura dello 0,74%.

In rosso il comparto chimico italiano (-2,37%), scambi al ribasso per ...