In rosso il comparto chimico italiano (-1,11%), perde molto Aquafil (-2,41%)

(Teleborsa) – Giornata in scivolata per l’indice delle società italiane appartenenti al settore chimico, che si muove peggio dell’andamento sulla parità dell’EURO STOXX Chemicals.

Il FTSE Italia Chemicals ha aperto a quota 20194, in diminuzione dell’1,11% rispetto alla chiusura precedente. Sui livelli della vigilia invece il settore Chimico europeo che viaggia a quota 1060,93.

Tra le azioni del Ftse SmallCap, si muove in profondo rosso Aquafil, che è in forte flessione, mostrando una perdita del 2,41% sui valori precedenti.

In rosso il comparto chimico italiano (-1,11%), perde molto Aquafil&nb...