In ribasso Bayer dopo decisione tribunale USA su diserbante Roundup

(Teleborsa) – Bayer registra una flessione del 2,17% sulla Borsa di Francoforte, dove si attesta a 55,82. La multinazionale farmaceutica tedesca sta accusando la decisione di una corte d’appello federale degli Stati Uniti. Il tribunale ha confermato venerdì una sanzione da 25 milioni di dollari e un verdetto che ha concluso che il diserbante Roundup ha causato il linfoma non Hodgkin di un cittadino californiano.

La corte di San Francisco venerdì ha rifiutato di ribaltare la decisione del 2019, che è stata l’unico caso in cui Bayer è stata processata per gli effetti dannosi di Roundup in un tribunale federale. L’anno scorso la società aveva annunciato che avrebbe pagato più di 10 miliardi di dollari per porre fine a decine di migliaia di cause legali che coinvolgevano il suo diserbante.

Operativamente ci si attende un’estensione all’ingiù della curva con area di supporto vista a 55,26 e successiva a quota 54,7. Resistenza a 56,38.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

In ribasso Bayer dopo decisione tribunale USA su diserbante Roundup