In ribasso Acerinox dopo la bocciatura di Goldman Sachs

(Teleborsa) – Giornata da dimenticare per la società spagnola che produce prodotti in acciaio inossidabile, che è in forte flessione, mostrando una perdita del 3,80% sui valori precedenti. Goldman Sachs ha tagliato la raccomandazione a sell da neutral ed il prezzo obiettivo a 10,30 da 8,10 euro.

La tendenza ad una settimana di Acerinox è più fiacca rispetto all’andamento dell’Ibex 35. Tale cedimento potrebbe innescare opportunità di vendita del titolo da parte del mercato.

Lo scenario di breve periodo dell’azienda spagnola produttrice di acciaio inossidabile evidenzia un declino dei corsi verso area 9,55 Euro con prima area di resistenza vista a 9,76. Le attese sono per un ampliamento della fase negativa verso il supporto visto a 9,47.

Le indicazioni sono da considerarsi meri strumenti di informazione, e non intendono in alcun modo costituire consulenza finanziaria, sollecitazione al pubblico risparmio o promuovere alcuna forma di investimento.
(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

In ribasso Acerinox dopo la bocciatura di Goldman Sachs