In rialzo la Borsa di New York

(Teleborsa) – Opening Bell in positivo per New York. Wall Street parte rinvigorita dalla notizia di nuove aperture sul fronte dazi che allenterebbero le tensioni commerciali tra USA e Cina in vista dei colloqui di ottobre.

Il Dow Jones è sostanzialmente stabile e si posiziona su 27.182,45 punti; sulla stessa linea, rimane ai nastri di partenza lo S&P-500, che si posiziona a 3.012,2 punti, in prossimità dei livelli precedenti. Poco sopra la parità il Nasdaq 100 (+0,38%); sulla parità lo S&P 100 (+0,03%).

In buona evidenza nell’S&P 500 i comparti materiali (+0,72%), beni di consumo secondari (+0,52%) e informatica (+0,50%). Il settore energia, con il suo -0,63%, si attesta come peggiore del mercato.

Al top tra i giganti di Wall Street, Visa (+1,74%), United Health (+1,66%), 3M (+1,48%) e Travelers Company (+1,39%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Apple, che continua la seduta con -1,49%.

Tra i best performers del Nasdaq 100, Illumina (+2,71%), Synopsys (+2,04%), Mercadolibre (+1,93%) e Ctrip.Com International Spon Each Rep (+1,84%).

I più forti ribassi, invece, si verificano su Nvidia, che continua la seduta con -1,61%.

Andamento cauto per Biogen, che mostra una performance pari a -1,55%.

Preda dei venditori Apple, con un decremento dell’1,49%.

Poco mosso Mylan, che mostra un -1,29%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

In rialzo la Borsa di New York