In Germania scende il tasso di disoccupazione. Occupati ancora in crescita

(Teleborsa) – Si confermano in crescita gli occupati in Germania, fotografando un mercato del lavoro in ottima salute.

Nel mese di aprile, i residenti in Germania in attività lavorativa si sono attestati a 43,34 milioni di unità, segnando un aumento di 548 mila rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente (+1,3%). Tale aumento è accompagnato – sottolinea l’Ufficio statistico federale – da un recupero occupazionale anche su base mensile pari a 171 mila occupati (+0,4%).

Secondo i dati forniti da Destatis, il numero di disoccupati è pari a 1,76 milioni di persone, con un decremento di 272 mila unità rispetto allo stesso mese dell’anno precedente (-13,3%). Il tasso di disoccupazione destagionalizzato è stabile al 4,2% come a marzo.

Invece, secondo il rapporto del Federal Labour Office, nel mese di maggio il tasso di disoccupazione destagionalizzato è sceso al 6,1% dal 6,2% di aprile, centrando le stime degli analisti. Parallelamente, c’è stata una variazione di -11 mila disoccupati, dopo che ad aprile c’era stato un calo di 16 mila unità.

In Germania scende il tasso di disoccupazione. Occupati ancora in ...