In flessione l’indice siderurgico a Piazza Affari (-1,18%)

(Teleborsa) – Movimento in ribasso per l’indice italiano delle azioni siderurgiche, nonostante l’intonazione cauta evidenziata dall’indice EURO STOXX.

Il FTSE Italia Basic Materials ha terminato la seduta a 34.549,31, in discesa di 411,76 punti rispetto alla chiusura precedente. Intanto l’indice che include i titoli europei a grande, media e bassa capitalizzazione si è mosso all’insegna della cautela a 347,82, dopo aver avviato la seduta a 348,59.

Tra le azioni più importanti dell’indice siderurgico di Milano, sottotono Tenaris, che chiude la seduta con un calo dell’1,09%.

Tra i titoli a media capitalizzazione del comparto siderurgico, giornata da dimenticare per SOL, che archivia la sessione in forte flessione, mostrando una perdita del 2,42% sui valori precedenti.

Risultato negativo per Aquafil, con una flessione dell’1,94%.

Tra i titoli a bassa capitalizzazione dell’indice siderurgico, aggressivo ribasso per Isagro, che flette in maniera scomposta, archiviando la sessione con una perdita del 4,08%.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

In flessione l’indice siderurgico a Piazza Affari (-1,18%)