In espansione l’economia aerospaziale lombarda

(Teleborsa) – Il comparto aerospaziale in Lombardia conta 220 imprese (di cui l’88% Pmi e il 12% grandi imprese), 16mila addetti (il 34% dei quali operanti nelle Pmi e il 66% nelle grandi imprese) e un giro d’affari generato sul territorio di 6 miliardi di euro.

È il dato emerso nel corso della conferenza “Mars To Earth”, dedicata allo sviluppo e alla ricadute delle tecnologie per l’esplorazione marziana e spaziale, promossa da Mars Planet – sezione italiana della Mars Society – in collaborazione con Regione Lombardia e il patrocinio di ASI, ESA, Federazione internazionale di Astronautica e Fast Milano.

In Lombardia, dove sono presenti le espressioni industriali di tutte e tre le piattaforme di volo (elicotteri, aerei e spazio).
Ma è proprio sul comparto spaziale, soggetto a enormi potenzialità, che si concentrano le maggiori attenzioni. La realtà virtuale, come quella sviluppata da Mars Planet insieme ai sistemi di simulazione della gravità marziana, trova già applicazioni in campo medico e riabilitativo e nelle attività che richiedono addestramento. Dal territorio milanese, più precisamente dagli stabilimenti di Leonardo a Nerviano, arrivano i pannelli solari che hanno equipaggiato la sonda israeliana Beresheet protagonista della prima missione privata sulla Luna.

Il commento di Gian Marco Senna, presidente della Commissione Attività Produttive di Regione Lombardia

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

In espansione l’economia aerospaziale lombarda