In difficoltà Caterpillar, pesa il downgrade di Goldman Sachs

(Teleborsa) – In forte ribasso il gigante delle macchine movimento terra, che mostra un disastroso -2,94% dopo il taglio di rating e target price da parte di Goldman Sachs.

Driver principale del ribasso è, infatti, la decisione degli analisti di portare il giudizio sul titolo a “sell” dal precedente “neutral” che citano le attese di “rendimenti più bassi nel settore dei macchinari”. Gli esperti di Goldman Sachs hanno, poi, tagliato il target price a 51 dollari dai 67 fissati in precedenza. L’analista di Goldman, Jerry Revich, anche abbassato la sua stima sugli utili di Caterpillar che, nel 2017, sono attesi a 3,20 dollari per azione in calo dai 3,41 dollari previsti precedentemente. 

L’analisi settimanale del titolo rispetto al Dow Jones mostra un cedimento rispetto all’indice in termini di forza relativa di Caterpillar, che fa peggio del mercato di riferimento.

Lo scenario di medio periodo di Caterpillar ratifica la tendenza negativa della curva. Tuttavia l’analisi del grafico a breve evidenzia un allentamento della fase ribassista propedeutico ad un innalzamento verso la prima area di resistenza vista a 59,52 dollari USA. Supporto a 58,65. Eventuali elementi positivi sostengono il raggiungimento di un nuovo top visto in area 60,38.

Le indicazioni sono da considerarsi meri strumenti di informazione, e non intendono in alcun modo costituire consulenza finanziaria, sollecitazione al pubblico risparmio o promuovere alcuna forma di investimento.
(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

In difficoltà Caterpillar, pesa il downgrade di Goldman Sachs