In calo l’indice del settore telecomunicazioni (-1,83%)

(Teleborsa) – Scivola il comparto telecomunicazioni in Italia, dopo l’andamento in frazionale ribasso dell’EURO STOXX Telecommunications.

Il FTSE Italia Telecommunications marcia a quota 12.516,82 con un peggioramento di 231,5 punti rispetto alla chiusura precedente. Meno debole l’indice dei giganti europei delle Telecomunicazioni, che scivola poco sotto la chiusura precedente a quota 287,27 dopo un avvio a 288,19.

Nel listino principale, in forte ribasso Telecom Italia, che mostra un disastroso -2,24%.

Tra i titoli a bassa capitalizzazione dell’indice telecomunicazioni, a picco Acotel Group, che presenta un pessimo -2,06%.

Scivola Retelit, con un netto svantaggio dell’1,62%.

In calo l’indice del settore telecomunicazioni (-1,83%)